La crema spalmabile che si chiama Pan di Stelle

La crema spalmabile che si chiama Pan di Stelle

Ne parlano tutti e anche io aggiungo il mio pezzo a questo tema molto intrigante. Sorvolo sul match con Nutella, ampiamente discusso dappertutto e mi posiziono nella prospettiva del naming, la mia. E cosa vedo: una crema spalmabile che si chiama Pan di Stelle. Una...
NUGO

NUGO

Si chiama Nugo e prima ancora di indicare di cosa si tratta, mi piacerebbe tracciare i percorsi di senso che il bisillabo “nu-go” genera. Parto da me: lo leggo come lo vedo, e la prima linea che si disegna è il no, la negazione, nego. Poi compare una nuvola, forse per...
POMÌ, COSÌ E VINCIMÌ

POMÌ, COSÌ E VINCIMÌ

Nato come nome e brand di Parmalat nel 1982, gode ancora oggi di ottima salute pur avendo attraversato deserti e oceani, e con ben 35 anni sulle spalle. È Pomì, un bisillabo molto semplice benedetto dal felice claim “O così o Pomì”, cui deve sicuramente molta parte...
CICLOCHARD: UN BEL MATRIMONIO

CICLOCHARD: UN BEL MATRIMONIO

È quello tra la bicicletta e i senzatetto. È c’è già il primo figliolo, il nome Ciclochard. Trovo molto felice il nome, e bellissima l’iniziativa. Nasce a Milano, ma ha buone possibilità di riprodursi in tutta Italia e anche all’estero visto che il nome lo consente....
M9 MOMA MUBA E MAMU

M9 MOMA MUBA E MAMU

Mi ha colpito l’annuncio radio dell’apertura di un nuovo museo a Mestre, grazie alla Fondazione di Venezia. Il nome pronunciato era emmenove, e nella mia testa si figurava la scritta Emme e il numero 9, anche se non mi dispiaceva pensare alla scritta estesa EmmeNove,...