VIRTUOUS CIRCLE

Mica male chiamarsi Virtuous Circle. Soprattutto se si hanno degli ideali, dei pensieri positivi, un obiettivo di condivisione e unione tra le persone.

Alla spalle di questa nuova società, una start up tecnologica, ci sono soggetti che credono veramente che le persone possano andare d’accordo, trovando un punto di incontro a cominciare per esempio dalla musica che amano.

Il messaggio è chiaro e forte: un circolo virtuoso. La lingua scelta per il nome è l’inglese e l’origine latina aiuta i popoli di varie nazioni ad essere raggiunti dai sensi di “circolo” e “virtuoso”. La promessa è di una unione partecipativa che arricchisce tutti, di una comunicazione circolare, fertile, generatrice di benessere per tutti.

E la scelta dell’estensione .world del dominio rivela attenzione ai dettagli e l’ambizione di portare  un messaggio globale.

www.virtuouscircle.world